Roma: Soprintendenza, Santa Croce in Gerusalemme apre la Festa della Musica (2)

spettacolo
AdnKronos
(Adnkronos) - Domenica 20 giugno il Comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme, sede dello storico Museo degli Strumenti Musicali, diventa un luogo simbolo per 40 scuole di musica che daranno vita a una giornata per rincontrarsi all’aperto attraverso i valori della musica, del suonare assieme, dell’apprendimento, della creatività, dell’ascoltare e farsi ascoltare.Un immenso staff docenti terrà per tutta la giornata lezioni di musica gratuite a tutti i partecipanti interessati, offrendo la possibilità anche a chi non ha mai suonato di incontrare e confrontarsi con uno strumento musicale. Ma Santa Croce offre ai giovani musicisti anche due visite guidate nell’area archeologica alle 11 e alle 16, attraverso le testimonianze del Palazzo Sessoriano le Domus severiane, il monumentale acquedotto Claudio.Dalle 14,00 sarà possibile assistere alle prove di Ciao Ezio, il concerto per ricordare il Maestro Ezio Bosso che il Museo degli Strumenti Musicali ospiterà il 21 giugno. In programma i brani che Bosso amava, eseguiti dalle prime parti di prestigiose orchestre per non disperdere il grande bagaglio di umanità, di cultura musicale e artistica che il Maestro portava con sé.

Leggi anche

SIDDURA