Mirtò ExperienceMirtò Experience

Musica: venerdì 25 alla Scala pubblico torna in platea per recital di Maurizio Pollini

spettacolo
AdnKronos
Milano, 16 giu. (Adnkronos) - Grande attesa per il recital che Maurizio Pollini terrà venerdì 25 giugno alle ore 19 al Teatro alla Scala di Milano. Il programma è interamente dedicato a Fryderyk Chopin, autore che ha accompagnato tutto il percorso artistico del pianista milanese. Un rapporto che si sviluppa e si arricchisce nel tempo, mantenendo nell’interpretazione la capacità di combinare in modo unico gli aspetti intimi e passionali con il rigore e la perfezione della forma. Il nome di Maurizio Pollini evoca una carriera impareggiabile, una storia di uomo e d’artista riconosciuta in tutto il mondo, applaudita dal pubblico e dalla critica di ogni continente e di numerose generazioni. Protagonista da oltre quarant’anni presso tutte le più importanti sale da concerto e i festival di maggior richiamo in Europa, in America e in Giappone, ha suonato con le più celebri orchestre e i più grandi direttori. Gli sono stati assegnati molti dei più importanti premi musicali internazionali, tra cui l’Ernst-von-Siemens Musikpreis di Monaco, il Praemium Imperiale di Tokyo, il Royal Philharmonic Society Award di Londra. Alle sue interpretazioni discografiche sono stati assegnati i più prestigiosi premi del settore, come il Grammy Award, l’ECHO Klassik, il Diapason d’or, lo Choc di 'Classica'. La vita artistica di Maurizio Pollini è strettamente legata al Teatro alla Scala, dove ha debuttato sedicenne nel 1958 eseguendo in prima assoluta la Fantasia per pianoforte e strumenti a corda di Giorgio Federico Ghedini sotto la bacchetta di Thomas Schippers. Il 25 giugno il pianista tornerà a suonare sul palcoscenico scaligero, con il pubblico finalmente ospitato anche in platea, oltre che nei palchi e nelle gallerie. La capienza per il concerto è di 760 spettatori, con distanziamento di almeno 1 metro per spettatori non congiunti come attualmente previsto dalle norme di sicurezza.

Leggi anche

SIDDURA