Clima: Nasa, nel 2100 in Italia innalzamento livello mare +30-88 cm

economia
AdnKronos
Roma, 10 ago. (Adnkronos) - Il livello del mare in Italia potrebbe salire entro il 2100 di 30 centimetri, nel scenario più favorevole, ma fino a 88 centimetri, nel scenario peggiore. E' quanto emerge dalla mappa sull'innalzamento del livello dei mari stillata dalla Nasa e basata sui dati dell'Ipcc, il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite. Le proiezioni, tuttavia, sono soggette alle eventuali azioni che saranno intraprese per contrastare il cambiamento climatico e la riduzione o meno delle emissioni di gas serra."E' uno strumento che stiamo fornendo alla comunità per diffondere le più recenti conoscenze sul clima prodotte dagli scienziati dell'Ipcc e della Nasa in un modo accessibile e intuitivo, mantenendo l'integrità scientifica", ha sottolineato la ricercatrice della Nasa Nadya Vinogradova Shiffer, che dirige il team scientifico del Sea Level Change della Nasa.Dalla mappa elaborata dalla Nasa emerge che nello scenario migliore il livello del mare a Civitavecchia aumenterà di 0,30 metri nel 2100 mentre nello scenario peggiore crescerà di 0,79 metri; a Cagliari, rispettivamente, le proiezioni parlano di un innalzamento di 0,39 metri nello scenario migliore e di 0,88 metri nello scenario peggiore. A Genova l'innalzamento previsto del mare è compreso tra 0,34 metri e 0,80 metri mentre a Palermo è compreso tra 0,32 metri e 0,82 metri. A Napoli è tra 0,33 metri e 0,82 metri.

Leggi anche

SIDDURA