Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 11 agosto

cronaca
AdnKronos
(Adnkronos) - Il bollettino Covid Italia di oggi, mercoledì 11 agosto 2021, con dati e news della Protezione Civile - regione per regione - su contagi, ricoveri, morti. I numeri da Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Campania mentre nel Paese la variante Delta è prevalente e si torna a parlare del rischio zona gialla per alcune regioni, tra cui Sicilia e Sardegna. La situazione nelle grandi città come Roma, Milano e Napoli e il punto sui vaccini dopo l'introduzione del green pass obbligatorio. I dati delle regioni:Sono 774 i nuovi contagi di coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 11 agosto 2021, anticipati sui social dal presidente della regione Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 774 su 15.718 test di cui 10.178 tamponi molecolari e 5.540 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,92% (11,4% sulle prime diagnosi)", rende noto Giani. Il governatore toscano fa anche il consueto punto sui vaccini, spiegando che attualmente ne sono stati somministrati 4.408.709.Sono 141 i nuovi contagi di coronavirus in Abruzzo secondo i dati del bollettino di oggi, 11 agosto 2021. Si registra un morto nelle ultime 24 ore, per un totale di 2.516 decessi dall'inizio della pandemia di covid-19. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1882 (+78 rispetto a ieri), 48 pazienti (-5) sono ricoverati in ospedale in area medica e uno (invariato) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.833 (+83) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.793 tamponi molecolari (1.284.423 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3.400 test antigenici (617.176). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 2,27%.Del totale dei casi positivi, 19.500 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+25), 19.882 in provincia di Chieti (+21), 18.863 in provincia di Pescara (+56), 18.140 in provincia di Teramo (+35), 619 fuori regione (+3) e 119 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Leggi anche