Caso Eitan, Ronzulli (Fi): "Tornerà in Italia, prova imparzialità giustizia israeliana"

cronaca
AdnKronos
Roma, 25 ott. (Adnkronos) - "C’è un giudice a Tel Aviv: Eitan tornerà in Italia! La giustizia israeliana, se fosse confermata la notizia, avrebbe dato prova di serietà e imparzialità. Eitan ha già sofferto troppo: deve poter vivere dove è cresciuto, dove va scuola, dove ha una vita sociale, dove avevano scelto i suoi genitori. Deve poter stare con chi gli vuole bene e non certo con chi lo ha rapito, violando le leggi e il diritto italiano internazionale". Lo dice all'Adnkronos la senatrice Licia Ronzulli, presidente della Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, commentando la sentenza sul caso di Eitan Biran. "Mi auguro che anche altri tribunali in tutto il mondo alle prese con casi simili si pronuncino in tempi altrettanto rapidi", aggiunge.

Leggi anche