Calcio: Infantino, 'chi non vuole mondiale ogni 2 anni ha paura del cambiamento'

sport
AdnKronos
Roma, 26 nov. (Adnkronos) - "Quando ci sono riforme e cambiamenti, quelli che sono al vertice vogliono che nulla cambi". Lo ha detto il presidente della Fifa, Gianni Infantino a margine dell'assemblea generale della Confederazione calcistica africana (Caf), commentando la situazione relativa alle Confederazioni contrarie che non hanno sposato il progetto dei Mondiali ogni due anni, contrariamente alla Caf che ha appoggiato con ua risoluzione la proposta della Fifa. "È nostra responsabilità tenere vivo il sogno e dare opportunità a tutti. Europa e Sud America hanno paura, forse, che se qualcosa cambia la loro posizione di leadership possa essere messa a rischio. Coloro che sono contrari sono quelli che sono in cima".

Leggi anche