Rep. Congo: moglie Attanasio, ‘cosa non verificata ha preso spazio che non merita

esteri
AdnKronos
Milano, 20 gen. (Adnkronos) - “Una cosa neanche verificata ha preso spazio che non merita”. Così la moglie dell'ambasciatore Luca Attanasio, Zakia Seddiki, contatta dall’Adnkronos, ha commentato l’arresto ieri dei presunti assassini del marito, ucciso in un’imboscata nel 2021 assieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e all'autista Mustafa Milambo. “I giornalisti esperti dell’Africa hanno già fatto analisi e non ho niente da aggiungere per il momento”, ha spiegato la vedova di Attanasio, che in Congo è fondatrice e presidente dell’associazione umanitaria “Mama Sofia”, di cui il marito era presidente onorario.

Leggi anche