Quirinale: Serracchiani, 'voto positivi? Regole diverse da altri non mi convincono'

politica
AdnKronos
Roma, 21 gen (Adnkronos) - Con le norme per il voto dei grandi elettori positivi per il presidente della Repubblica si garantisce "l'immunità di sede, ma hanno un percorso sicuro e separato e ci sarà la sanificazione delle schede". Lo ha detto Debora Serracchiani a 'L'aria che tira', su Raiuno. "E' la cosa che abbiamo chiesto di più al presidente della Camera e al governo, ma io non sono perfettamente d'accordo. A me l'idea che i deputati e i senatori, per quanto prendano decisioni importanti, abbiano regole diverse da altri non mi convince molto", ha sottolineato la capogruppo del Pd alla Camera.

Leggi anche