Scuola: preside Righi, 'aprirò provvedimento disciplinare, ma prof non voleva offendere' (2)

cronaca
AdnKronos
(Adnkronos) - "Il secondo punto su cui si snoda la vicenda è il dress code, per cui oggi i ragazzi sono venuti in minigonna e pantaloncini. L'argomento è stato sviscerato: più che di dress code parlerei di abbigliamento consono all'ambiente, come avviene ovunque. Viviamo in una societa in cui ci si deve adeguare al contesto in cui ci si trova", prosegue. "Infine, c'è da considerare un terzo punto: la professoressa entrando in classe ha avuto il timore che la ragazza che stava facendo questo video troppo provocante, potesse farlo girare in rete. Preciso che la docente in questione si occupa di bullismo e cyberbullismo, affronta dunque questi temi. Il suo obiettivo era dunque impedire alla ragazza di mettere in rete un video, in cui ballava a corpo scoperto che avrebbe potuto rivelarsi pericoloso. Evidenziando tra l'altro che la scuola non è il luogo in cui fare certe cose. Il suo intervento era finalizzato a questo". E' vero che davanti alla vice preside la professoressa si sarebbe alzata la maglietta simulando un balletto? "Sì, per fare capire alla ragazza le conseguenze del suo gesto. La docente non voleva offendere nessuno, tanto più una ragazza che è una ottima studentessa, che partecipa alla vita scolastica in modo costruttivo".

Leggi anche

SIDDURA