Referendum: Maraio (Psi) 'giusto dare parola a cittadini e stimolo per riforma giustizia'

politica
AdnKronos
Roma, 16 feb. (Adnkronos) - “L’ammissibilità dei quesiti sulla giustizia da parte della Consulta è un primo segnale importante, a cominciare dalla separazione delle carriere dei magistrati e dalla limitazione delle misure cautelari. Non ci rassegniamo all’idea di una giustizia che fa paura ai cittadini e non sia invece un sacrosanto strumento di garanzia: la giustizia è il cardine del rapporto di fiducia tra Stato e cittadini va mantenuto saldo”. Lo afferma il segretario del Psi, Enzo Maraio.“A trent’anni da Mani pulite, con tutte le conseguenze che quello tsunami politico ha provocato, i tempi sono maturi per dare ai cittadini la parola sulla giustizia con il referendum che è lo strumento più alto di democrazia e partecipazione. Ma soprattutto –conclude Maraio- uno stimolo a completare e migliorare la riforma della giustizia”.

Leggi anche

SIDDURA