**Referendum: Repubblica, divorzio, maggioritario, riforme, 76 anni di sì e no** (5)

politica
AdnKronos
(Adnkronos) - Stessa sorte per sette referendum il 21 maggio del 2000, alcuni dei quali intervengono in materia di giustizia ed in particolare sul sistema elettorale del Csm. Il 7 ottobre del 2001 per la prima volta si vota per un referendum costituzionale, quando gli italiani confermano la riforma del titolo quinto della Costituzione in materia di federalismo approvata dal centrosinistra.Si torna a quesiti abrogativi e non si supera il quorum il 15 giugno del 2003, quando uno dei due testi che vengono sottoposti agli elettori punta ad estendere l'applicazione dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori anche alle piccole imprese.

Leggi anche

Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022