** Giustizia: Nardo, ‘su referendum spero che Consulta non abbia deciso su onda emotiva’ **

cronaca
AdnKronos
Milano 16 feb. (Adnkronos) - “Spero che la Corte non abbia deciso sull'onda emotiva del pericolo di aggressione del giudice. Quello spauracchio era stato agitato ai tempi del referendum ma poi nei fatti si è rivelato infondato. È inevitabile sospettare un istinto protettivo del giudice. Anche se purtroppo non è sempre riservato ad altre professioni ugualmente delicate, ancora di più in tempi come questi”. Lo afferma all’Adnkronos Vinicio Nardo, presidente del consiglio dell'Ordine degli avvocati di Milano, commentando la bocciatura di alcuni quesiti referendari sulla giustizia.

Leggi anche

SIDDURA