**Bce: torna a crescere differenziale tassi fra prestiti piccoli ed elevati**

economia
AdnKronos
Roma, 17 feb. - (Adnkronos) - Con la normalizzazione dello scenario economico "il differenziale fra i tassi bancari sui prestiti di dimensioni molto esigue e quelli sui prestiti di importo elevato si è ampliato nuovamente, pur rimanendo al di sotto dei livelli precedenti la pandemia, principalmente per effetto dei cali dei tassi sui prestiti di importo elevato". Lo segnala la Bce nel Bollettino Economico appena diffuso osservando come "l’aumento dei rendimenti obbligazionari dovrebbe trasmettersi gradualmente ai rendimenti dell’area dell’euro, il che eserciterebbe una pressione al rialzo sui tassi interni applicati ai prestiti". Finora, si ricorda, "le misure di politica monetaria della Bce hanno impedito un inasprimento generalizzato delle condizioni di finanziamento, che avrebbe amplificato l’impatto negativo delle nuove varianti del Covid" sull’economia dell’Eurozona.

Leggi anche