Sci: Consiglio Fis a Milano, a Crans Montana i Mondiali 2027 di sci alpino

sport
AdnKronos
Milano, 25 mag. (Adnkronos) - Il Consiglio della Fis, tenutosi oggi a Milano, nella sede del comitato organizzatore dei Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026, si è espresso su molti punti dell’agenda proposta. I prossimi Campionati del mondo di sci alpino 2027 si svolgeranno a Crans Montana (Sui), che ha battuto la concorrenza di Garmisch-Partenkirchen, Narvik e Soldeu; quelli di Volo 2026 saranno ospitati da Oberstdorf (Ger); quelli di freestyle 2027 si terranno a Montafon (Aut). I Mondiali di sci nordico 2027 avranno luogo a Falun (Swe). Tutti i calendari delle Coppe del mondo Fis sono stati approvati e saranno pubblicati nelle prossime ore dalla stessa Federazione internazionale.Nel calendario di sci alpino non saranno incluse le combinate, neppure nella formula che proponeva di sommare le gare veloci e quelle tecniche. Il numero totale di gare sarà di 40 per il circuito femminile e di 42 per quello maschile. Nel parallelo si terrà conto del tempo effettivo e sparirà la massima penalità di 50 centesimi. Per quanto riguarda il fondo, uomini e donne gareggeranno sulle stesse distanze a partire dalla prossima stagione agonistica. Nella combinata nordica debutterà il nuovo format della Mixed Team a Planica, in Slovenia. Non sarà più utilizzato il provisional round: tutti gli atleti potranno prendere parte alla competizione.Grandi nomi del passato saranno nominati membri onorari di commissione: Vegard Ulvang nel fondo, Bernhard Russi nello sci alpino, Ken Read nello sci alpino e nei Children, Klaus Leistner nell’advertising, Urs Dietrich nei Cittadini e Per Kjellstrom nello sci di velocità. Peter Schroecksnadel, ex presidente della Federazione austriaca, sarà nominato membro onorario della Fis. Il Congresso Fis avrà luogo ogni anno e non ogni due come sin qui è stato. Il 54esimo Congresso si terrà la prossima primavera on line, mentre il 55esimo nel 2024 a Reykjavik, in Islanda. Nel Congresso di giovedì sarà votato l’ingresso di due nuovi stati membri: Arabia Saudita e Uruguay, per arrivare ad un totale di 137 nazioni. Giovedì le elezioni per il rinnovo del Consiglio durante l’Assemblea, sempre ospitata nella Torre Allianz a Milano.

Leggi anche

SIDDURA