**Ucraina: Arestovich, 'attuale situazione ad est colpa diretta dell'Europa, c'è blocco pro-Putin'**

esteri
AdnKronos
Roma, 25 mag. (Adnkronos) - L'attuale situazione sul fronte, in cui l'Ucraina si trova in una situazione difficile a est "è una colpa diretta" dell'Europa, dove "si è formato un blocco pro-Putin da diversi paesi, che sono favorevoli a placare l'aggressore il prima possibile attraverso negoziati". Lo afferma il consigliere di Zelensky Alexei Arestovich, in una video intervista pubblicata dal canale Telegram dell'agenzia di stampa ucraina Unian. Per il consigliere, in questo 'blocco' è "inclusa la Germania, che sta ancora ritardando la fornitura di carri armati, veicoli da combattimento di fanteria e obici", accusa.

Leggi anche

SIDDURA