Manovra: Boccia (Pd), 'divide il Paese, penalizza gli onesti e lascia indietro i più deboli'

politica
AdnKronos
Roma, 22 nov (Adnkronos) - "Siamo di fronte ad una manovra iniqua, che lascia indietro chi è indietro, anziché aiutarlo. Non c’è nulla di quello che avevamo chiesto sul lavoro, ci sono addirittura tre tasse piatte. Chi si comporta bene e paga le tasse viene penalizzato. Il 17 dicembre saremo in piazza perché siamo preoccupati da una manovra che rafforza i più forti, è di destra e divide il paese”. Lo dice il senatore del Pd Francesco Boccia conversando con i giornalisti a palazzo Madama.

Leggi anche