Pd: Marcucci, 'Schlein? Più Pannella che Berlinguer, sembra radicale snob anni '60'

politica
AdnKronos
Roma, 3 mar. (Adnkronos) - “Alle primarie ho votato per Bonaccini e ho fatto anche campagna per lui. E’ rimasto male per il risultato perché ci teneva molto”. A parlare, ospite di Rai Radio1 a Un Giorno da Pecora, è l’ex senatore e socio fondatore del Pd Andrea Marcucci.Cosa ne pensa della scelta di Beppe Fioroni, il quale ha scelto di abbandonare il Pd immediatamente dopo la vittoria di Schlein? “Fioroni ha sbagliato ad andarsene in quel modo. Io aspetto di vedere le decisioni e la nuova linea politica della nuova segretaria”. E sulle parole della 'Sardina' Mattia Santori su di lui, “altra frase che non mi è piaciuta, non puoi godere se qualcuno esce dal tuo partito, mi sembra un errore gravissimo dirlo appena vinto poi… “. Elly Schlein “mi sembra più una radicale e un snob degli anni 60 più che una vetero comunista, se la dovessi incasellare – ha detto a Rai Radio1 Marcucci -, diciamo più Pannella che Berlinguer…”

Leggi anche