Ucraina: ambasciatore russo in Usa, 'Occidente avvicina umanità ad Armageddon'

esteri
AdnKronos
Washington, 23 mar. (Adnkronos) - I paesi occidentali guidati dagli Stati Uniti hanno deciso di portare l'umanità sull'orlo di un Armageddon nucleare. Lo ha detto l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov, rispondendo alle dichiarazioni di funzionari statunitensi secondo cui le munizioni all'uranio impoverito sono un tipo standard di armi utilizzate da decenni e non presentano alcun rischio elevato."Commentare questo tipo di assurdità è davvero difficile. I funzionari statunitensi hanno raggiunto un nuovo basso livello con le loro dichiarazioni irresponsabili. C'è un flusso continuo di armi letali verso l'Ucraina, che vengono utilizzate per annientare civili, aree residenziali, scuole, ospedali, asili", ha detto Antonov, secondo una dichiarazione dell'ambasciata. "Sembra che l'Occidente illuminato, guidato da Washington, abbia irrevocabilmente deciso di portare l'umanità su una linea pericolosa, oltre la quale si profila sempre più distintamente un Armageddon nucleare".

Leggi anche