Thailandia: ucciso l'autore della sparatoria che ha provocato 3 morti

esteri
AdnKronos
Bangkok, 23 mar. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) - Le autorità thailandesi hanno ucciso l'uomo responsabile di una sparatoria che ha provocato tre morti e altri tre feriti.L'uomo di 29 anni, identificato come Anuwat Laemthong, è stato colpito dopo essersi barricato per 15 ore in una casa nel distretto di Mueangha. Dopo aver iniziato a sparare dal secondo piano di una casa, secondo il Bangkok Post, quasi un centinaio di agenti di polizia si erano precipitati sul posto per cercare di convincere l'uomo a deporre le armi.Le vittime, anch'esse identificate, sono tre uomini che stavano attraversando la strada quando Laemthong ha iniziato a sparare. Due dei feriti sono poliziotti e la terza è una donna che camminava anche lei per strada quando è iniziata la sparatoria.

Leggi anche