Mauritania, ministro Cultura Soueidatt: "Orgogliosi dei partenariati culturali con Italia"

cultura
AdnKronos
Roma, 24 mar. (Adnkronos) - "Siamo orgogliosi dei partenariati stretti con l'Italia anche dal punto di vista culturale. L’identità del nostro Paese si basa sul rispetto delle culture, sull'ammirazione della storia umana collettiva. Abbiamo sempre cercato un contatto con gli intellettuali del mondo e per questo la nostra nazione ha rappresentato un faro per la cultura. Speriamo che seminare la cultura dell’affetto tra tutti i popoli del mondo aiuti la convivenza e la pace tra i popoli". Lo ha detto Mohamed Ould Soueidatt, ministro della Cultura, della Gioventù, dello Sport e dei Rapporti con il Parlamento della Repubblica islamica della Mauritania, intervenendo all'iniziativa "Nouakchott Capitale culturale del mondo islamico 2023. Una magia araba tra passato e futuro", organizzata al Maxxi di Roma dalla Fondazione Med-Or, in collaborazione con il ministero della Cultura della Mauritania e l'ambasciata della Mauritania in Italia.

Leggi anche