Ucraina: Padre Fortunato, 'nostra missione porta il cuore dell'Italia'

esteri
AdnKronos
Roma, 24 mar. (Adnkronos) - "Vorrei che in questa missione di pace ci fosse il cuore dell’Italia. Vogliamo ascoltare il battito della pace e non il fragore delle armi". Lo ha detto il francescano Padre Fortunato, intervenendo alla presentazione, presso la Farnesina, della Missione umanitaria di Pace in Ucraina, nata su iniziativa dei Francescani, della Comunità sant’Egidio, della FIGC e della Cooperativa Auxilium. "Oggi abbiamo messo insieme dei soggetti - ha aggiunto - con l’unico obiettivo per essere accanto alla popolazione civile. È la mia terza missione in Ucraina. Quando sono andato, il volto delle persone si rischiarava: erano grati per il fatto di essere loro vicini. Siamo qui anche per dire alla politica di far vedere la forza italiana, anche degli strumenti di pace. A Putin e a Zelensky vorrei dire di incontrarsi".

Leggi anche