Milan-Napoli, Pioli: "Domani scenderà in campo San Siro, servirà una grande partita"

sport
AdnKronos
Milano, 11 apr. - (Adnkronos) - "Rispetto al campionato è tutta un'altra storia". Stefano Pioli ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani sera alle 21 tra Milan e Napoli, valida per l'andata dei quarti di finale di Champions League: "Le prestazioni in campionato ci hanno dato delle indicazioni ma è impossibile fare le stesse partite. Di sicuro servirà una grande partita. Domani scenderà in campo San Siro, i nostri tifosi ci daranno una spinta per poter fare il massimo".Il tecnico del Milan ha ricordato quanto sia importante credere nelle proprie qualità: "Con la forza dei nostri sogni abbiamo vinto lo scudetto. Quindi sognare ci fa bene". Sulle possibili difficoltà della partita Pioli ha aggiunto: "Il campionato è un'altra storia. Abbiamo dimostrato di essere all'altezza della Champions. Dobbiamo dare il massimo ed essere concentrati". Il Napoli in Champions League "Il Napoli è la squadra che ha fatto più gol in Champions League e che ha vinto più partite dopo il Bayern Monaco ma ci siamo preparati bene e siamo pronti. Entrambe siamo squadre forti e daremo il massimo". Questa l'analisi dell'allenatore del Milan sui partenopei in Champions League.Stefano Pioli si è soffermato anche sul resto delle partecipanti ai quarti di finale di Champions League: "Siamo rimasti in otto e sono tutte forti". L'importanza di Victor Osimhen Quanto all'assenza di Victor Osimhen: "Stiamo parlando di un grandissimo centravanti, ha fatto gol a ripetizione sia in campionato che in Champions". Ai microfoni di Sky Sport, il tecnico del Milan ha aggiunto: "Fino alla partita contro di noi, il Napoli aveva sempre vinto senza Osimhen. Stiamo parlando di una grande squadra che ha tutte le qualità per essere temibile".

Leggi anche