"Otto passi" per parlare di autismo
A Olbia sabato 13 un convegno

OLBIA. Durante l’evento, organizzato dall’Associazione Sensibilmente Onlus, con il patrocinio della Regione Sardegna, la Asl di Olbia, la Provincia di Olbia-Tempio e il Comune di Olbia, verrà trasmesso il documentario “Ocho pasos adelante”, realizzato in Argentina e prodotto e girato da Selene e Sabina Colombo. Il filmato, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra i festival del cinema internazionali, mette in evidenza i segnali precoci dell’autismo, i campanelli d’allarme che devono far riflettere i genitori, i pediatri e gli insegnanti di nido e scuola dell’infanzia.

 

“L’intervento dei relatori contribuirà a far diventare questo evento occasione di riflessione sull’evolversi della questione “autismo” in Sardegna, così da migliorare servizi e l’attenzione necessaria in quest’importante argomento, dal notevole impatto sociale”, spiegano dall’associazione Sensibilmente.

 

L’inizio dei lavori, che si terranno nella sala congressi del Museo Archeologico di Olbia, è in programma alle 09.00,  con la Proiezione del documentario “Ocho pasos adelante”; a seguire è previsto l’intervento della regista Selene Colombo e delle dottoresse Giovanna Maria Solinas e Ica Manca, responsabili, rispettivamente, del Servizio di Neuropsichiatria infantile e adolescenziale della Asl di Olbia e di Sassari.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA