Ciak si gira a Golfo Aranci
Stefano Accorsi a Cala Moresca

di Antonella Brianda

GOLFO ARANCI. Approdano a Golfo aranci le riprese della fiction di Sky Cinema dal titolo "1992" con Stefano Accorsi come attore protagonista. Ieri la troupe composta da ben 70 tra tecnici, operatori e attori ha iniziato a girare alcune scene all'interno di una villa a Porto Rotondo. Massimo riserbo da parte dell'organizzazione sul nome preciso dell'abitazione di lusso privata che ha aperto le sue stanze agli operatori Sky. Questa mattina, nonostante il vento forte che da giorni sta battendo l'Isola, le riprese si sono spostate nella location suggestiva della spiaggia di Cala Moresca, nel comune di Golfo Aranci. 
L'incantevole baia circondata dalla macchia mediterranea ha fatto da sfondo ad alcune scene nelle quali l'attore Stefano Accorsi, assieme a due giovani comparse, stavano sulla spiaggia. Anche questa volta il set era blindatissimo; riuscire ad immortale le scene è stato difficile. Impossibile strappare una dichiarazione dall'attore, che nelle pause tra un ciak e l'altro si rinchiudeva nella sua roulotte."Il comune di Golfo Aranci si è dimostrato da subito disponibile a mettere a disposizione la location di Cala Moresca. - ci detto il responsabile dell'organizzazione - In ballo c'erano altre località balneari come le isole greche, ma alla fine Sky Italia ha preferito optare per la Sardegna, che di certo non ha nulla di che invidiare alle altre mete turistiche".
Un grosso ritorno economico e di immagine per la Sardegna ed in particolare per Golfo Aranci; da due giorni infatti tutta la troupe sta pernottando in un albergo dalla cittadina costiera (anche su questo nome c'è il massimo riserbo) e sta usufruendo anche di manovalanza locale. La fine delle riprese è prevista per questa sera intorno alle 18; domattina la troupe ripartirà alla volta di Roma. La fiction, le cui riprese sono iniziate nel mese di febbraio a Milano e andrà in onda in autunno, racconterà in dieci episodi, la storia di sei persone comuni che vedono le proprie vicende personali intrecciarsi con l’inchiesta di Mani Pulite. L’idea creativa è di Stefano Accorsi, che oltre a far parte del cast è anche produttore creativo; la regia è curata da Giuseppe Gagliardi e Gianluca Iodice.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA TÌROS