1-1 tra Latte Dolce e Olbia 1905
L'Arzachena vince, il Budoni affonda

di Davide Mosca

OLBIA. Finisce in pareggio, 1-1, il derby tra il Latte Dolce e l'Olbia 1905, ma a far notizia è stato l'agguato al pullman dei tifosi galluresi che è stato oggetto di una feroce sassaiola da parte di alcuni ultras sassaresi. Sull'episodio stanno indagando gli investigatori della Digos che grazie ad alcuni filmati potrebbero nelle prossime ore individuare i responsabili del gesto. Per quanto riguarda la partita, i 90 minuti di gioco sono stati divertenti e caratterizzati da un equilibrio assoluto in campo. Si registra subito un'occasione per parte  al quarto minuto, quando Usai a pochi passi dal vantaggio ha spedito alto sopra la traversa. Pochi minuti dopo è il turno dei ragazzi di mister Biagioni che si procurano un rigore su fallo di Chessa su Masia e il cecchino olbiese dalla lunetta realizza la rete del vantaggio. 


I tifosi olbiesi nel frattempo, ancora scossi per il terribile agguato, sono nervosi, colano parole pesanti contro la tifoseria avversaria che risponde, la polizia fa fatica a contenerli ma alla fine riesce a gestire la situazione senza altre conseguenze. Nella ripresa di gioco c'è l'assalto del Latte Dolce che si presenta pericoloso su due calci d'angolo, il primo va a vuoto e il secondo è quello del pareggio. Di testa Usai vola più in alto di tutti e infila la palla in rete. 1-1 il risultato finale  e Olbia che perde il quarto posto  e viene scavalcato dal Cynthia. Prossimo turno Olbia-Anziolavinio.  Per quanto riguarda le altre galluresi un raggio di sole per l'Arzachena che contro il Sora vince 1-0 e spera di rimanere in serie D. Brutta sconfitta invece per il Budoni che fuori casa ha dovuto cedere il passo all'isola Liri per due reti a zero. Prossimo turno Budoni-Latte Dolde e Astrea-Arzachena.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA