Torneo "Triade della solidarietà"
I Dj della nazionale calcio in campo per beneficenza

OLBIA. La Sala Giunta del comune di Olbia, alla presenza del Sindaco Gianni Giovannelli, dell'Assessore allo Sport  Gesuino Achenza e dell'Assessore alla Pubblica Istruzione  Giovanni Oronesu,  ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della partita di calcio organizzata dalla "Triade della Solidarietà" : "Emergenza debiti", "Ci facciamo in 4" e la "Nazionale Calcio DJ", insieme per  sostenere "Sensibilmente Onlus" associazione di Olbia che  si occupa di bambini autistici.

 In collegamento telefonico Stefano Fabiani , presidente di Emergenza Debiti ha spiegato i motivi per cui si è scelto di organizzare una raccolta fondi . " Il cittadini  non devono  avere paura dei debiti da estinguere, non pagare una banca o una finanziaria non giustifica depressione e gesti estremi, Emergenza debiti può aiutare dando il giusto sostegno" .

 Con il presidente Fabiani anche Gheri Guidi presidente della Nazionale Calcio DJ che ha illustrato il programma sottolineando  la presenza di professionisti amati dal grande pubblico che in occasione della partita si metteranno in campo per aiutare Sensibilmente  Onlus. 

Una squadra di grandi nomi :

 Cecilia Gaile, che non giocherà ma animerà la serata, Gigi Soriani, dj, producer e remixer tra i più noti in Italia,. Igor Cautero dallo Zoo di 105. Vince Del Gado, DJ Ross, FayDee,  Francesci Zappalà, Alex Gaudino, Marco Cavax ,  DJ Sanny, Richy Le Roy. 

 Speaker ufficiale dell'incontro Renato Scanu,  voce di Radio Star e speaker  sportivo per eccellenza. 


 Ricco il programma della manifestazione :  Si comincerà alle 15.00 del 18 giugno con un collegamento in diretta dai microfoni di Radio 54, l'emittente radiofonica toscana partner di Emergenza Debiti. Il presidente Fabiani risponderà alle domande del pubblico che dalla sala dell'Hotel La Corte potrà partecipare in diretta all'incontro . L'evento ideato e organizzato da Emergenza Debiti  con il supporto dell'Associazione ci Facciamo in 4, di tanti sponsor e di volontari instancabili  , avrà due location precise: Lo stadio Caocci e il Parco Fausto Noce.

Lo stadio Caocci accoglierà, nel primo pomeriggio,  il Torneo di calcio fra i bambini di tre  scuole calcio: Olbia Calcio, Porto Rotondo Calcio e Loiri settore giovanile.

Da non perdere l'esibizione degli allievi della scuola Gimnastica Artistica di Olbia di Gian Franco Tuveri  sotto la guida della Campionessa olimpionica di Barcellona 92, Maria Neculita.

I protagonisti dell'incontro di calcio, che avrà inizio alle ore 19.30, saranno i DJ, tutti noti e amati dal popolo della notte e delle radio del mondo. 16 miti della consolle, che  spinti da generosità e voglia di dare spettacolo, si muoveranno in campo per i due tempi regolamentari . A sfidarli, nel corso del primo tempo  la Squadra di Emergenza Debito, e nel secondo gli sportivissimi e generosi amici di "Ci facciamo in quattro"

Per i Dj sarà una lunga giornata: dopo la partita una cena al Ristorante Antica Trattoria di Olbia, ( che offrirà in beneficenza una quota per ogni coperto ) e poi dal palco allestito nel cuore del Parco Noce  la musica accompagnerà il pubblico. A partire dalle ore 21.30 cantanti, ballerini e giovani talenti, faranno da apripista ai 16 Dj set.

. La Nazionale Calcio Disc-Jockey, in più di 20 anni di attività, ha giocato oltre 200 partite a scopo benefico, offrendo sostegno e solidarietà ad Associazioni di Volontariato, Centri di Assistenza, singole patologie e casi personali,  raccogliendo oltre 2.000.000.000 di vecchie lire in beneficenza


 Ha incontrato tutte le più popolari Nazionali compresa la Nazionale Cantanti, Nazionale Piloti, Nazionale Artisti TV, Striscia la Notizia, Dinamo Rock, Smemoranda, Modelli Internazionali, Modelli più belli del mondo, Vecchie Glorie, ecc.



Attualmente i dj-calciatori che formano la rosa della Nazionale rappresentano il Top del panorama italiano ed internazionale.
Suonano nelle migliori discoteche italiane ed europee e producono dischi e compilation di grande successo sia per il mercato interno che  internazionale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA