Fasolino a pranzo con Berlusconi
Il sindaco ricevuto a Villa Certosa con i big di Forza Italia

OLBIA. La fama e il successo recente del primo cittadino di Golfo Aranci e consigliere regionale, Giuseppe Fasolino, non è certo sfuggito al capo indiscusso di Forza Italia, Silvio Berlusconi che ieri lo ha voluto conoscere invitandolo a pranzo a Villa Certosa. Da tempo Forza Italia sta cercando volti nuovi per rinnovare il partito, a livello nazionale e regionale e sembrerebbe che Fasolino possa essere la pedina giusta per far ripartire il partito in Sardegna. Che cosa si siano detti a tavola rimane segreto, visibile a tutti invece la stretta di mano con l'ex cavaliere, pubblicata dallo stesso sindaco sulla suo profilo facebook. Fasolino era l'unico rappresentante politico sardo a presenziare al pranzo con Berlusconi, Giovanni Toti, la fedelissima Maria Rosaria Rossi, Paolo Romani, Renato Brunetta e Francesca Pascale. Insomma Fasolino tra i big di Forza Italia, quelli che decidono vita, morte e miracoli del partito. C'è chi ipotizza che il sindaco sia stato chiamato per affidargli la guida di Forza Italia in Sardegna cosa peraltro già proposta in passato da altri esponenti politici, anche di altre aree. Altri invece ipotizzano l'investitura come candidato sindaco alle prossime elezioni comunali di Olbia. Sarà tutto da vedere e da decidere.  


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA