Golfo Aranci

Assegno da 1500 euro ne riceve 2500
Denunciato a Budoni un uomo per appropriazione indebita

OLBIA. Si reca in banca per cambiare un assegno da 1500 euro, ma il cassiere si sbaglia e gli consegna 2500 euro, così l'uomo ritira i soldi e se ne va senza segnalare l'errore. L'episodio si è verificato a Budoni nel mese di luglio e oggi i carabinieri su segnalazione dell'istituto bancario hanno denunciato un operaio del posto per appropriazione indebita. Il 51enne si era recato allo sportello bancario per cambiare l'assegno dello stipendio appena consegnato dal suo datore di lavoro, quando il cassiere forse "ingannato" da una grafia poco comprensibile, si è sbagliato e gli ha consegnato ben mille euro in più. A quel punto l'uomo ha intascato i soldi ed è uscito dalla banca come se nulla fosse. Ma alla chiusura dell'Istituto bancario il buco da mille euro è venuto fuori e si è risaliti all'errore e all'uomo. I carabinieri hanno poi accertato che l'assegno era scritto correttamente, tranne nella parte numerica dove l'1 dei mille euro era poco chiaro e sembrare un 2.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Agostinangelo Marras