Presentazione libro in carcere a Nuchis. "I Ricordi non Bussano"

In data 21 ottobre alle ore 18 presso la sala teatro della Casa di reclusione “P.Pittalis” di Tempio Pausania verrà presentato in anteprima il libro “I ricordi non bussano” pubblicato dall’Editore “Iniziative editoriali”.

Il libro è il risultato tangibile della sperimentazione all’interno del carcere di un laboratorio di scrittura creativa avviato a partire dal 2013 grazie all’idea e alla costanza del prof. Giovanni Gelsomino, dello scrittore Carlo Deffenu, dello studente Federico Piras, che a titolo volontario hanno seguito a cadenza settimanale un gruppo di 12/14 detenuti nell’arduo compito di introdurli  all’arte della scrittura. Ma di una scrittura “sui generis” atteso che l’obiettivo, fin dall’inizio, è stato quello di riuscire a scrivere un vero e proprio romanzo a più mani.

Non quindi una raccolta di racconti, non un collage di storie o un compendio di pensieri ma una un’unica storia, costruita faticosamente attraverso la condivisione e la necessaria distruzione dell’apporto del singolo per costruire un romanzo corale, unico nel suo genere.

Partecipanti all’evento di grande impatto culturale saranno, oltre ai promotori dell’iniziativa e ai loro collaboratori, i detenuti autori dell’opera.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS