Golfo Aranci

Rapina in un supermercato a Buddusò
I carabinieri sulle tracce dei banditi, 4500 euro il bottino

OLBIA. Ieri sera intorno alle 19.30 due sconosciuti con i passamontagna indossati per coprire il volto sono entrati in azione per una rapina presso il supermercato Sidis di Corso Umberto a Buddusò.

I due uomini, entrambi probabilmente sardi, di cui uno armato di fucile secondo quanto riportato a pompa, hanno fatto ingresso nel negozio proprio in orario di chiusura trovando all’interno solo il responsabile del punto vendita e una commessa; il tutto è durato solo pochi minuti, nel corso dei quali i malviventi hanno svuotato completamente il contenuto di entrambi i registratori di cassa presenti all’ingresso del negozio subito in prossimità della porta d’ingresso, asportando una cifra che dai primi accertamenti dovrebbe aggirarsi sui 4.500 euro.

Tanto spavento per i presenti, che hanno immediatamente allarmato il 112 e consentito l’immediato arrivo della pattuglia della Stazione Locale. I rapinatori sono comunque riusciti a dileguarsi a bordo di un automezzo poi rinvenuto abbandonato lungo la SS389. Sull’accaduto stanno concentrando le loro indagini i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ozieri.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA