Controlli straordinari per le festività
In azione i carabinieri con servizi di controllo

OLBIA. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Sassari nei giorni di Pasqua e Pasquetta ha predisposto e coordinato una serie di servizi straordinari di controllo del territorio in  tutta la provincia. In occasione delle festività sono stati rinforzati tutti i dispositivi di prevenzione, soprattutto nelle aree aeroportuali e marittime, nelle stazioni ferroviarie e nei principali viadotti. Lo sforzo di uomini e mezzi è stato dimensionato in base alle esigenze del momento storico, anche alla luce dell’attuale panorama internazionale, e ha visto impiegati oltre 400 militari.


Complessivamente sono stati controllati 619 mezzi e identificate  1.012 persone, sette delle quali denunciate per guida in stato di ebbrezza ed una tratta  in arresto per avere minacciato la convivente, e poi anche i Carabinieri, con un fucile. Altri tre fucili sono stati rinvenuti e sequestrati nelle campagne di Aglientu. Gli esercizi pubblici ispezionati sono stati 55 e sono state elevate 30 contravvenzioni per vari illeciti amministrativi.  


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci