VERTENZA MERIDIANA

Ruba l'incasso della Saremar a Palau e simula il furto, denunciato dipendente infedele

OLBIA. Nella mattinata di oggi, i Carabinieri della Stazione di Palau hanno denunciato a piede libero P.P., 47enne cagliaritano, dipendente dell’Agenzia incaricata del ritiro degli incassi della società di navigazione “Saremar SpA”, per appropriazione indebita e calunnia. I fatti risalgono a tre mesi fa.

L’uomo, lo scorso 19 marzo, aveva denunciato il furto della valigetta, contenente 4.355 euro relativi all'incasso della citata società di navigazione, dall'interno dell'autovettura in suo possesso. Le indagini hanno invece chiarito che l'uomo si era inventato tutto per impossessarsi del contante che è stato interamente recuperato e restituito all’avente diritto. 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche