Golfo Aranci

Un'altra persona investita a Oschiri
Ancora ricoverate le due donne investite stamane

OLBIA. Un'altra persona, questo pomeriggio intorno alle 18.30, è stata investita a Oschiri da un giovane a bordo di una Fiat 600 in via Sardegna. Le condizioni dell'uomo, un 50enne originario di Monti, non desterebbero preoccupazione. Il conducente della 600 ad ogni modo si è fermato per prestare soccorso all'uomo. L'episodio,  per uno strano caso, si è verificato a poche ore da un altro investimento stamane ai danni di due donne che ora sono ricoverate in ospedale. In questo caso però i carabinieri sono a caccia del pirata della strada che è scappato senza prestare soccorso alle ferite.

 I militari starebbero visionando in queste ore le immagini registrate di alcuni sistemi di videosorveglianza presenti in paese. Per quanto riguarda l'ultimo aggiornamento sulle condizioni delle due donne, una quella giudicata più "grave" è in prognosi riservata in ospedale a Sassari dopo aver riportato un politrauma, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. L'altra signora è ricovera in ospedale a Ozieri con un lieve trauma cranico, contusioni alla spalla e quattro punti sulla fronte, probabilmente verrà dimessa in serata.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA