Golfo Aranci

Parco urbano del Mater Olbia inserito nel piano triennale delle opere pubbliche 2017-2019

OLBIA. Il piano triennale delle opere pubbliche 2017/2019 è stato integrato qualche giorno fa con una delibera di giunta: in questo modo la Giunta Nizzi ha inserito il progetto per la realizzazione di un parco urbano volto alla valorizzazione dell’area all’interno del compendio ospedaliero del Mater Olbia.
Si tratta di un progetto previsto all’interno della programmazione 2015/2017, dalla precedente Amministrazione quindi, e che l’attuale governo cittadino intende portare avanti.

«È un’iniziativa di grande pregio per la nostra città. – afferma il Sindaco Settimo Nizzi e prosegue – Questa Amministrazione intende valorizzare quanto possibile un’opera importante come il Mater Olbia e realizzare un parco urbano attrezzato con aree di sosta verdi, da destinare non solo ai fruitori del compendio ospedaliero, ma all’intera cittadinanza».

«Un’adeguata dotazione di parcheggi – prosegue il primo cittadino – è stata inserita all’interno del progetto, essenziale per assicurare la sicurezza stradale nel compendio. Le dotazioni di posteggi previste dal piano di lottizzazione non sono infatti sufficienti per un progetto di questa portata».

Il costo della realizzazione del progetto, 2 milioni di euro, sarà ricavato dalla ex Bucalossi, gli oneri di concessione che l’azienda proprietaria delle strutture all’interno del compendio (hotel, edificio dedicato alla medicina sportiva, ecc.) dovrà versare al Comune man mano che verranno costruite.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA