"Questo non è amore" sbarca a Olbia
Domani 10 dicembre lo stand della polizia di stato

OLBIA. Prosegue l’iniziativa “…Questo non è amore”, slogan che la Polizia di Stato ha scelto di unire al progetto contro la violenza sulle donne, che ha riscosso un notevole successo nei precedenti incontri con i cittadini presso le piazze, i centri commerciali e gli istituti scolastici.
La Polizia di Stato, da sempre attenta ai fenomeni della violenza di genere, ha deciso di coinvolgere i giovani, che rappresentano il primo agente di cambiamento comportamentale nelle comunità, per prevenire la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere.

Proprio per questo motivo, un ulteriore appuntamento è stato inserito nel calendario dell’iniziativa con l’allestimento dello stand della Polizia di Stato, domani 10 dicembre ad Olbia nel centro commerciale “Olbiamare”.
      Il gruppo di esperti, costituito da un medico/psicologo della Polizia di Stato, un operatore della Squadra Mobile–sezione specializzata ed un rappresentante della rete antiviolenza locale, spiegheranno i dettagli del progetto e saranno pronti, assieme al personale specializzato, a fornire tutti i consigli utili ai giovani studenti per intraprendere una importante battaglia di civiltà nella quale la formazione dei ragazzi ha un ruolo di fondamentale importanza per la promozione e la diffusione della cultura della non violenza.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche