Trofeo Baby Ippon domenica a Olbia
La Kan Judo Olbia festeggia la diciottesima edizione

OLBIA. Duecentocinquanta piccoli judoka, dai 5 ai 12 anni, si confronteranno domenica sui tatami allestiti al PalaDeiana per il 18º Trofeo Baby Ippon, organizzato dalla società Kan Judo Olbia, in collaborazione come sempre con l’assessorato allo sport del Comune di Olbia , da sempre partner ufficiale di questa” storica” manifestazione.
A due settimane dal Trofeo Judo in Action, un altro fiore all’occhiello del panorama judoistico tra le manifestazioni piu importanti della Sardegna per questa fascia di età, nata con l’intento di scoprire e valorizzare i futuri talenti isolani ,un vero e proprio trampolino di lancio per i nostri giovani judoka .
Saranno di scena gli atleti dei settori giovanili di circa 35 società invitate all'evento, circa 250 giovanissimi judoka delle categorie preagonistiche  bambini, fanciulli, ragazzi, e il primo gradino degli agonisti, gli esordienti A.
Sarà una bella festa di sport in un palasport che ha visto sempre il pienone in tutte le altre edizioni. Lo staff del club olbiese anche stavolta addobberà al meglio con le sue tre aree di gara e con tante sorprese tra cui il consueto intervallo scenografico con decine di babbi natale.

La gara chiuderà ufficialmente il nutrito calendario gare regionale 2016 targato FIJLKAM. Sono stati tanti gli appuntamenti agonistici e preagonistici che hanno visto gli atleti del Maestro Angelo Calvisi, cintura nera 5º dan, e dei suoi collaboratori tecnici Salvatore Degortes e Gavino Carta, salire sul podio in gare regionali, nazionali e internazionali. Al Baby Ippon saranno 25 i judoka olbiesi selezionati in gara, ragazzi che si sono contraddistinti e che sicuramente daranno ulteriori soddisfazioni. Inizio gara ore 9 si prevede il termine per le 13.30 e l’ingresso al palasport è libero.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA