VIDEO

Con il video del flash mob dell'Aspo l'invito ad utilizzare i mezzi pubblici

Nel VIDEO tanti i protagonisti olbiesi
OLBIA. "Una mamma con il braccio ingessato sale sul bus. Guardate che regalo meraviglioso le fa suo figlio…” è questa la situazione che introduce il coinvolgente video che è stato realizzato in occasione del flash mob del 19 novembre in Piazza San Simplicio. ASPO, l’azienda di servizi e trasporto pubblico di Olbia, promotrice dell’evento, attraverso questa operazione si pone un’importante obiettivo: quello di sensibilizzare i cittadini ad utilizzare i mezzi pubblici per essere protagonisti in una città più bella, felice ed ecologica. La spontanea partecipazione di tanti olbiesi ha realizzato appieno questo intento di mettere le persone in primo piano, per disegnare la città che desiderano. Tutti uniti, proprio come avviene nel flash mob, può esserci l’incontro di realtà differenti che insieme contribuiscono alla costruzione di una città migliore.
Questo è il messaggio positivo e gioioso con il quale ASPO, grazie alla collaborazione con la scuola di danza Lifecenter di Mavi Careddu e la scuola di musica Sonos, inaugura le festività Natalizie.

E per rafforzare l’intento, sono stati coniati gli hashtag #nellatuadirezione e #lacittachevorrei: un percorso continuo verso la gente e la città, un concetto da condividere insieme anche tramite i social.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA