Golfo Aranci

Linee guida per destagionalizzazione
La Regione vara il nuovo piano strategico

OLBIA. Perfezionato il piano di azioni 2017 per consolidare il posizionamento del prodotto turistico Sardegna sui mercati nazionali e internazionali. Gli indirizzi sono contenuti nella delibera approvata oggi dalla Giunta su proposta dell’assessore Francesco Morandi. Il nuovo piano strategico regionale per il turismo, allineato con il piano nazionale e frutto di un percorso condiviso che sarà attivato con gli operatori, detterà le linee guida per lo sviluppo del prossimo triennio 2017-19. Nel dettaglio, da gennaio in poi, entrerà nel vivo il bando di destagionalizzazione, sarà consolidato il sistema di governance regionale con il ruolo chiave assegnato a porti e aeroporti, sarà integrato il calendario triennale di eventi che animerà l’isola tutto l’anno e sarà anticipato il bando della legge 7/55.

Programmati gli incentivi dell’asse del Por ‘Innovazione e competitività’, partirà il tour promozionale nelle fiere europee di settore, saranno attivi il piano di comunicazione ‘tradizionale’ e la strategia digitale: lancio del nuovo portale tematico, del network hyperlocal per la creazione dei contenuti emozionali, connessione della rete degli info point, sistema di monitoraggio di arrivi e presenze in tempo reale. Saranno inoltre ulteriormente strutturati alcuni prodotti tematici, garantita la formazione professionale per addetti del settore e intensificata la ‘trasversalità’ con artigianato e commercio, per i quali sono previste consolidamento di attività già avviate e nuove azioni di rilancio. Il 2017 sarà per la Sardegna l’anno della Grande Partenza del Giro d’Italia 100 e del cicloturismo, della fiction con Gianni Morandi e del cineturismo, del Rally mondiale, del turismo nei borghi

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA