Golfo Aranci

Pratica pesca sportiva a Golfo Aranci
Lunedì tavolo tecnico per stabilire le aree

OLBIA. Lunedì 27 febbraio alle ore 10.30 è previsto un tavolo tecnico indetto dal Comando dell’ufficio Marittimo di Golfo Aranci ed al quale sono stati invitati a partecipare il Comune di Golfo Aranci e l’Autorità Portuale del Nord Sardegna. Lo scopo della riunione è quello di individuare delle aree portuali onde consentire temporaneamente e attraverso il rilascio di appositi permessi, l’esercizio della pesca sportiva.

Dopo un lungo periodo di intensa attività di controllo e repressione al fine di arginare condotte illecite e talvolta pericolose, svolte in ambito portuale da pescatori abusivi che intendevano lucrare attraverso la vendita del pescato, l’Autorità Marittima ha ravvisato la necessità di consentire alla Comunità golfarancina di poter  comunque svolgere attività ludico ricreativa controllata in aree appositamente individuate e dotate di idonee attrezzature di sicurezza e al tempo stesso scongiurare possibili disagi per lo svolgimento delle operazioni portuali.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA