Golfo Aranci

"I Personaggi-Maestri" per capire noi stessi, a Sassari il seminario in programma l'8 dicembre

OLBIA. Edipo e Aladino, due dei personaggi più affascinati della storia della letteratura e due archetipi intramontabili dell’animo umano. La loro visione del destino è opposta e complementare: già scritto e immutabile per il primo; da costruire con un impegno quotidiano di volontà e amore per il secondo. Il personaggio dell’ “Edipo Re” di Sofocle e quello del racconto “Aladino e la lampada magica” (da Le Mille e una Notte) incarnano due aspetti fondamentali dell’essere umano e sono i protagonisti del seminario I “Personaggi – Maestri”, che si svolgerà a Sassari mercoledì 8 dicembre (di mattina 11.30-13.30 e di pomeriggio dalle 15 alle 19) nella sede della Scuola di Alta Formazione Counseling, in viale Umberto 119.

Quello dell’8 dicembre è il primo di un ciclo di tre seminari, che dà diritto a cinque Crediti di aggiornamento professionale (C.A.P.). L’incontro sarà condotto dalla docente di Tecniche Narrative e insegnante di Creazione Letteraria Tiziana Ballicu (Sassari) e dalla Counselor, Supervising e Training didatta Marisa Tedde Marras (Roma). I “Personaggi – Maestri” è aperto a chiunque desideri iniziare un percorso di crescita personale e sviluppare il proprio potenziale umano, e a chiunque sia interessato ad utilizzare metodologie artistico - creative nel proprio ambito professionale: creativi, docenti, psicoterapeuti, counselor.
Il seminario si propone come un punto di partenza per prendere coscienza dei condizionamenti interiori e imparare a sviluppare le proprie potenzialità.

Edipo e Aladino, come gli altri “Personaggi – Maestri”, spiega la docente Tiziana Ballicu, «sono personaggi letterari che con il tempo si sono staccati dai loro autori, fino a conquistare una vita propria. Attraverso le loro azioni e i loro desideri, alcuni eroi letterari si comportano come guide archetipali lungo un percorso capace di condurci dentro un processo di svelamento, discesa, risalita e comprensione».
Nel corso del seminario le docenti Tiziana Ballicu e Marisa Tedde Marras integreranno temi, immagini e simboli tratti da “Edipo Re” e da “Aladino e la lampada magica” con esercizi e metodologie specifiche del Counseling e dell’Expressive-Art. Per partecipare al seminario è richiesta l’iscrizione e il pagamento di una quota di 50 euro per gli allievi della Scuola di Alta Formazione Counseling e di 60 euro per gli altri partecipanti. Info e iscrizioni: Tiziana Ballicu 345 6679115; Marisa Tedde Marras 328 6678700
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA