Golfo Aranci

Rompe vetri delle auto in sosta, 49enne minaccia i poliziotti che lo hanno fermato

OLBIA. Nella serata di sabato, personale della Sezione Volanti ha tratto in arresto per minaccia a pubblico ufficiale un 47enne algherese, con precedenti di polizia senza fissa dimora.  Gli agenti sono intervenuti nel centro cittadino, su disposizione della sala operativa, per la segnalazione di un individuo che stava infrangendo i cristalli delle autovetture in sosta.
Sul posto gli operatori hanno individuato l’uomo che ha da subito confermato di essere stato l’autore dei danneggiamenti.

Lo stesso ha anche accompagnato gli agenti in alcune vie limitrofe ove erano presenti altri veicoli danneggiati, mostrando  l’arnese con cui aveva compiuto i danneggiamenti. L’uomo impugnando il ferro, ha anche minacciato gli agenti dicendo che avrebbe proseguito nella sua azione delittuosa se non gli avessero trovato una sistemazione per la notte. Le minacce da parte del prevenuto, che nel frattempo è andato in escandescenza, sono proseguite anche quando è intervenuta un’altra pattuglia in ausilio. Visto l’atteggiamento assunto dall’uomo, gli agenti hanno provveduto ad arrestarlo e a condurlo presso la questura ove è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del provvedimento di convalida previsto per la mattinata odierna.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci