L'assessore ai trasporti Careddu a Olbia e Sassari per parlare della riforma del trasporto pubblico

OLBIA. Si sono tenuti a Sassari e a Olbia gli incontri odierni promossi dalla Regione per la presentazione della riforma del trasporto pubblico locale. L'assessore Carlo Careddu, con i sindaci Nicola Sanna e Settimo Nizzi e il presidente di Anci Sardegna Emiliano Deiana, ha dialogato con i Comuni, le aziende e le parti sociali.

"L'opportunità che oggi dobbiamo sfruttare è quella di condividere una riforma che garantisca una mobilità efficiente e di qualità e che di riflesso consenta la tutela di altri diritti come quello alla salute, all'istruzione, al lavoro: per questo il trasporto pubblico locale assume una valenza strategica straordinaria", ha detto Careddu. "Ascoltiamo le esigenze di tutti gli interlocutori istituzionali e forniamo gli elementi di conoscenza necessari", ha aggiunto l'assessore. Durante i lavori sono intervenuti gli advisor incaricati dalla Regione di effettuate uno studio sulla definizione dei bacini di mobilità per il trasporto pubblico e sono state individuate più ipotesi. Sul portale istituzionale SardegnaMobilità a questo link goo.gl/xF34H4 sono disponibili i documenti tecnici e i video integrali delle relazioni informative e a questo indirizzo mail trasp.assessore@regione.sardegna.it possono essere trasmessi eventuali contributi, suggerimenti o anche semplici osservazioni. Prossimi incontri domani a Nuoro, ore 10,30 auditorium Satta in piazza Asproni, e a Lanusei, ore 16,30, aula consiliare del municipio in via Roma.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione