Tre giovani festeggiano il carnevale di Tempio e poi rubano mezzo dei vigili del fuoco, arrestati

OLBIA. Come diceva un antico detto "A Carnevale ogni scherzo vale". Ma lo scherzo in questione è comunque costato caro a tre persone che sono finite in Caserma. E' il caso di tre giovani in trasferta dalla Corsica che dopo aver festeggiato il Carnevale a Tempio, usciti dal Parco Tenda dove era in corso una festa, sono saliti a bordo di un mezzo dei vigili del fuoco e dopo aver messo in moto l'automezzo hanno fatto un giretto per le vie di Tempio Pausania. I tre, poco dopo, sono stati bloccati dai carabinieri e arrestati. I tre compariranno stamane in tribunale davanti al giudice per la convalida dell'arresto predisposto dal pm Gianluigi Dettori.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA