TAEKWONDOO

Andrea Mura, dieci anni, primo olbiese a prendere parte all'entry stage di forme

OLBIA. Ha solo dieci anni, ma vanta già nel suo palmarès tre titoli regionali nelle forme, oltre a diversi secondi e terzi posti in combattimento. E questo sabato e domenica avrà l'onore di poter partecipare al 2° raduno italiano di forme, sotto l'egida del direttore tecnico della nazionale italiana, Andrea Notaro. Andrea Mura è il 1° olbiese a riuscire a partecipare ad un entry stage di forme. Seguito dal maestro Antonio Carta del Planet Fitness di Olbia. Andrea ha percorso un cammino lungo e difficile, fatto di duri allenamenti, e tanto sacrificio.

"Andrea si è sempre dimostrato umile, lavorando sempre sodo" dice il maestro Carta. "Negli ultimi due anni è riuscito a battere la concorrenza nelle gare regionali di forme, dimostrando una grinta e un'eleganza come pochi in Sardegna". Oggi ha ottenuto la convocazione per questo Entry Stage.  "Non posso che essere orgoglioso" continua Carta. "Per lui sarà una grande opportunità. Si immergerà per due giorni nella vera vita della nazionale italiana. Sarà a contatto con Notaro, direttore tecnico della nazionale italiana, diverse volte campione del mondo ed europeo, e con tutto lo staff della federazione. Un'occasione unica per imparare tante cose, dimostrare la sua bravura, e sognare un posto in nazionale."

Andrea continuerà la stagione in vista delle prossime gare, prima tra tutte il 7 e l'8 aprile ai Castelli Romani, questa volta nella specialità combattimento, insieme ai suoi compagni di squadra. E a giugno lo aspetta un altro traguardo: l'esame di cintura nera".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS