Donna morta a Olbia dopo caduta dal quinto piano di un hotel, i funerali si terranno in Polonia

OLBIA. Si terranno in Polonia i funerali di Magdalena Monika Jozwiak, la giovane donna precipitata e morta dal quinto piano di un albergo del centro cittadino di Olbia. A deciderlo i familiari della 39enne che in queste ore hanno avuto il via libera del tribunale, dopo che il corpo era stato oggetto di attenzione del medico legale per gli esami autoptici del caso. La salma è stata infatti trasferita da Nuoro a Olbia da dove partirà su un volo per Varsavia.

L'ultimo viaggio della donna, però lascia ancora aperti tanti interrogativi. Domande alle quali tentano di rispondere gli inquirenti che stanno seguendo il caso. Suicidio, omicidio o incidente. Al momento si continuano a seguire tutte le piste. E saranno fondamentali gli esiti finali dell'autopsia per capire se vi siano ferite o segni di una colluttazione con il compagno Marco Messina. L'uomo è iscritto nel registro degli indagati. Un atto dovuto, fa sapere l'avvocato di Messina, Giampaolo Murrighile, "per completare tutte le indagini,anche a tutela dello stesso".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS