Golfo Aranci

Sport nelle prime tre classi delle scuole primarie, arriva in Sardegna il progetto Sport Gioventude

OLBIA. Si chiama Sport Gioventude ed è un progetto pensato dal Coni Sardegna, in collaborazione con la Regione, la Direzione Scolastica regionale e il CIP Sardegna, a sostegno della educazione fisica e sportiva nelle prime tre classi della scuola primaria. Il programma è stato presentato questa mattina in Consiglio regionale, presente l'assessore della Pubblica Istruzione e Sport, che ha commentato: "Non posso che essere particolarmente orgoglioso del progetto Sport Gioventude, che prevede un programma di educazione fisica e sportiva rivolto agli studenti delle prime tre classi della scuola primaria, e dunque ai bambini più piccoli.

 Lo sport entra nelle scuole, grazie a questa iniziativa, implementando le ore di attività sportiva proprio per i giovanissimi, ovvero coloro i quali in quella precisa fascia di età sono più propensi a sviluppare abilità motorie, forti relazioni sociali, a percepire l'appartenenza a un gruppo, a fare squadra, a definire se stessi grazie a una sana ed efficace competizione in relazione alla propria persona e agli altri. Questa azione va a completare ciò che già si sta facendo con i programmi di Tutti a Iscol@".

 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA