Berlusconi in tribunale a Tempio come teste nel processo a carico del fotografo olbiese Zappadu

OLBIA. Silvio Berlusconi è entrato nelle aule del tribunale di Tempio Pausania per testimoniare come parte lesa nel processo contro il fotoreporter olbiese Antonello Zappaddu che nel 2011 aveva fotografato di nascosto l'allora premier nella sua abitazione di Villa Certosa. Le foto, poi vendute e pubblicate sul settimanale l'Espresso, ritraevano Berlusconi in compagnia di alcune ragazze. L'ex cavaliere era accompagnato dal suo fedelissimo avvocato Niccolo Ghedini e dalla sua scorta. Il leader di Forza Italia sarebbe dovuto comparire già a gennaio davanti al giudice di Tempio, ma gli impegni politici non gli avevano consentito di presenziare all'udienza. Berlusconi è stato ascoltato dal giudice titolare del processo, Marco Contu.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA