Cuoco tenta furto in casa di surfisti a Porto Pollo, scoperto in casa e arrestato dai carabinieri

OLBIA. Nella notte i Carabinieri hanno arrestato M.M.Z., 28enne, cuoco di origine brasiliana già noto alle Forze di Polizia perché è stato sorpreso all’interno di un’abitazione di vacanza da alcuni turisti tedeschi che stanno trascorrendo le loro vacanze a Porto Pollo. I turisti hanno chiamato il 112 riferendo che avevano subito un furto in un appartamento del Wind Surf Village di Porto Pollo e che il ladro si trovava ancora all’interno.

Poco dopo è arrivata sul posto la pattuglia della Sezione Radiomobile e della Stazione di Palau che ha trovato il ladro e lo hanno arrestato in flagranza anche grazie all’aiuto delle vittime che, con coraggio, lo avevano affrontato e trattenuto.

I militari hanno arrestato l’autore che non è riuscito a rubare nulla e lo hanno trattenuto presso le camere di sicurezza del Reparto Territoriale di Olbia in attesa della direttissima.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci