Berchidda, nella notte si introduce nella casa della ex rompendo un vetro: un 48enne in arresto

OLBIA. Nella nottata di ieri i Carabinieri della Stazione di Berchidda e di Monti hanno arrestato I.P., 48enne romeno con precedenti di polizia, per danneggiamento e violazione di domicilio.

L’uomo, dopo avere rotto una finestra, è entrato nell’appartamento in cui risiede la ex moglie, al momento non presente in casa, che avvisata ha subito chiamato il 112. L’immediato arrivo dei Carabinieri ha spaventato l’uomo che ha tentato di far perdere le proprie tracce nascondendosi, dopo avere rotto alcune tegole, nel sottotetto di un’abitazione vicina, ma è stato rintracciato poco dopo.

L’arrestato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, è stato momentaneamente trattenuto presso la camera di sicurezza del Reparto Territoriale di Olbia.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS