Olbiese arrestato dalla guardia di finanza per droga, trovato in possesso di cocaina e marijuana

OLBIA. Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi Verdi del Gruppo della Guardia di Finanza di Olbia hanno tratto in arresto V.M., ventiseienne residente ad Olbia, trovato in possesso di 250 grammi di marijuana, 17 grammi di cocaina, 3 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisione e 600 euro in banconote da piccolo taglio. In particolare, i militari, nel corso di un’attività di controllo in ambito cittadino, decidevano di procedere al controllo di un soggetto, già noto per reati connessi alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Considerato il comportamento ed i precedenti di polizia del soggetto e le risposte contradditorie e frammentarie fornite alle domande poste dagli operanti, si decideva di effettuare la perquisizione domiciliare presso l’abitazione del fermato. Le attività consentivano il rinvenimento di un vero e proprio market della droga, infatti V.M. aveva occultato in casa oltre 250 grammi di sostanze stupefacente di tre differenti tipologie, nonché un bilancino di precisione e denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio. Pertanto l’uomo veniva tratto in arresto e collocato ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania.

 L’operazione si inserisce nell’ambito del contrasto quotidiano al traffico di droga messo in atto dalle Fiamme Gialle Olbiesi che, effettuando un controllo sistematico del territorio di competenza e sviluppando le informazioni acquisite, hanno proceduto, dall’inizio dell’anno, all’arresto di sei soggetti, la denuncia all’Autorità Giudiziaria di circa 30 soggetti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed alla segnalazione di oltre 100 soggetti alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Sassari.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci